Spartito 1


Per ingrandire: clic sinistro sullo spartito.
Per salvare: clic destro sullo spartito > salva immagine con nome.

Musica in Culla


Associazioni della Rete Nazionale Musica in Culla®
A cura di Alberto Conrado e Francesco Saverio Galtieri

MUSICA IN CULLA
Proposte didattiche zerotre

- Il volume, nato originariamente come vetrina per le Associazioni della Rete Nazionale di Musica in Culla® e i suoi operatori, intende offrire al lettore un ricco e selezionato ventaglio di idee, spunti di riflessione, suggerimenti, melodie e materiali operativi dedicati a quanti si occupino a vario titolo di attività musicali rivolte ai bambini da zero a tre anni. Il testo non mira ad assumere la veste di un metodo “pronto all’uso”, ma trova la sua ragion d’essere in quella che potremmo definire una vera e propria metodologia aperta.

Camminando sulla Luna

- Ok bimbi, ora mettiamoci stesi a terra e poi piano piano ci alziamo e cominciamo a camminare lentamente sulla Luna... LENTAMENTE!!!! -


Ho realizzato questa attività nelle classi di Musica in Culla 3, Musica è Gioco 1, Musica al Nido e Musica a Scuola di quest'anno.

I bimbi, rilassandosi giocando, non solo si sono divertiti un mondo ma il più delle volte facevano a gara a chi andava più lentamente! Provare per credere.

Se non hai un computer/tablet e una connessione Wi-Fi in classe per riprodurre il video, puoi prendere la traccia audio da qui (è la n° 6).

Ho tradotto questo post su EngCiaU.

Lezione 1

CiaU

La prima lezione di CiaU non poteva che riguardare la canzone di saluto che utilizzo per dare il benvenuto a tutti i bimbi e a tutti i genitori durante gli incontri di musica.



Ascolta la canzone... ascoltala ancora... ascoltala ancora... l'hai imparata?

Canta la melodia di CiaU.

Quando saluti canta il nome dei bimbi che sono con te e fai ripetere a tutti (eco):
Es. "Ciao Ugo" (solo tu) > "CIAO UGO" (tutti).

Concludi con il nome degli adulti (se sono presenti), con "Ciao Musica" e "Ciao Silenzio" (mettendo la mano davanti la bocca) sempre ripetendo ad eco con tutti (l'eco del silenzio è in silenzio appunto).

Ripeti la melodia di CiaU per chiudere.

Puoi ripetere la melodia di CiaU inserendola tra i saluti per evidenziare meglio le due parti della canzone (Frase di benvenuto / Saluti).

Ora vai!

A lezione con i neonati

Sviluppo della musicalità nei bambini da 0 a 36 mesi

«Educare i bambini non significa farli uscire dallo stato di vuoto musicale in cui si suppone essi si trovino, per portarli a un determinato livello di competenza, al contrario significa sviluppare una attività ludica già presente in loro [...] riscoprendo il senso di una reale "non direttività" [...] esiste in ogni bambino una tendenza e noi in definitiva la rispettiamo, la rispettiamo e la incoraggiamo.»

La nostra favola

[...] Capitava infatti che una volta a settimana, un maghetto di nome Ugo venisse ad incontrarsi con i cuccioli e le maestre per parlare di musica. La giornata di Ugo era molto attesa e quando il maghetto faceva il suo ingresso accompagnato dalla sua assistente Veronica, veniva accolto da gridolini di gioia ed abbracci entusiasti. Quei momenti caratterizzavano l'ingresso in un nuovo mondo. Un mondo talmente ricco da far si che il linguaggio parlato lasciasse il posto a quello dei suoni, delle percezioni e al silenzio.

Tocca la stella


Voglio consigliare il blog di Kelly Riley.

Kelly usa la SMART Board (lavagna interattiva) nelle sue lezioni di musica e mette a disposizione di tutti sul blog i suoi file realizzati con il software SMART Notebook.

Nel video puoi vedere la sua classe alle prese con un'attività di associazione di una melodia ad una partitura.


Tocca la stella per ascoltare la melodia.
Scegli la risposta migliore.


Ho tradotto questo post su EngCiaU.

Suoniamo qualche strumento?


Volete provare a suonare qualche strumento musicale?

Eccone qui alcuni disponibili su Interactive Sites for Education :)


Dopo aver suonato vi consiglio di andare su Interactive Sites dove troverete moltissime risorse non solo musicali.

Buon divertimento ed apprendimento!


Questo articolo scritto per Piccola Musica ora chiuso compare anche qui su cheforte.it

Musicascuola


Mario Piatti - Enrico Strobino

MUSICASCUOLA
Riflessioni e proposte per la scuola dell'infanzia e primaria

- La musica, componente fondamentale e universale dell'esperienza umana, offre uno spazio simbolico e relazionale propizio all'attivazione di processi di cooperazione e socializzazione, all'acquisizione di strumenti di conoscenza, alla valorizzazione della creatività e della partecipazione, allo sviluppo del senso di appartenenza a una comunità, nonché all'interazione fra culture diverse -
(Indicazioni nazionali per il curricolo)

Popolari questa settimana

Chi sono

La mia foto

Da piccolo ogni padella che trovavo in cucina si trasformava all'istante in un tamburo, ogni coperchio in un piatto della batteria da suonare con i cucchiai.

Da grande sono diventato un contrabbassista, 7 anni in Conservatorio a Roma e poi in giro per l'Italia a suonare con varie orchestre.

Sempre da grande quando sono entrato all'Orff-Schulwerk ho preso i cucchiai lì per terra e girando e suonando ogni cosa rotonda sono entrato anche nella stanza di Musica in Culla

- Che cos'è quello? - mi domandai dopo aver visto un grande telo a spicchi colorati. Sono rimasto per scoprirlo.

Oggi (da piccolo) mi dedico principalmente all'educazione musicale per l'infanzia e chiedo sempre a tutti i bimbi se nella loro cucina ci sono le padelle.