Il PICCOLO piccolissimo Bruco Maisazio


O forse dovrei chiamare questo post: "Il piccolo Ugo Maisazio" visto che nelle ultime settimane sarò passato in libreria una decina di volte e avrò preso una ventina di libri...

E' che da quando ho provato ad unire la lettura con le attività musicali al nido e nelle classi della scuola dell'infanzia sono diventato appunto un piccolo Ugo Maisazio di scoprire e provare a realizzare nuove idee musicali associandole alla lettura.

VEDI ANCHE > I tre piccoli gufi

Così ecco qua la novità:

Di notte, su una foglia
illuminata dalla luna,
c'era un piccolo uovo.


Popolari questa settimana

Chi sono

La mia foto

Da piccolo ogni padella che trovavo in cucina si trasformava all'istante in un tamburo, ogni coperchio in un piatto della batteria da suonare con i cucchiai.

Da grande sono diventato un contrabbassista, 7 anni in Conservatorio a Roma e poi in giro per l'Italia a suonare con varie orchestre.

Sempre da grande quando sono entrato all'Orff-Schulwerk ho preso i cucchiai lì per terra e girando e suonando ogni cosa rotonda sono entrato anche nella stanza di Musica in Culla

- Che cos'è quello? - mi domandai dopo aver visto un grande telo a spicchi colorati. Sono rimasto per scoprirlo.

Oggi (da piccolo) mi dedico principalmente all'educazione musicale per l'infanzia e chiedo sempre a tutti i bimbi se nella loro cucina ci sono le padelle.