Dov'è il Re? Il Re è occupato!

5 attività musicali tra le stanze di un castello disegnato da Mario Ramos.


E chi c'è nel castello?

E chi lo sa?

E chi c'è nel castello??

Ora lo scopriamo... dobbiamo entrare...

Forse un Re?

Intanto bussiamo alla porta!



[...]


Ti ritrovi in una grande galleria.
Ma dov'è il Re?
[...]

© Mario Ramos - Babalibri 2004

Prendo il tamburo (djembè) così possiamo camminare, passare dietro le colonne e saltare sui lastroni del pavimento... magari scopriamo un passaggio per andare nell'altra stanza. Ascoltiamo bene il ritmo del tamburo che ci fa camminare e poi saltare.

Possiamo anche correre?

(Decidi tu se vuoi che i bambini corrano)


Entri nella stanza del tesoro,
dove si trovano tutte le ricchezze del castello.
Ma dov'è il Re?
[...]

© Mario Ramos - Babalibri 2004

Puoi ora usare dei piattini o dei triangoli per vedere come suona tutto il tesoro trovato nella stanza.

Senti!! E' il suono di una magia! Un'altra!! (qualche giorno fa avevamo fatto tante magie...)




[...] Qui
[...] ci
[...] sono
[...] altre
[...] stanze


Questa è di sicuro la cucina del castello.
Ma dov'è il Re?
[...]


© Mario Ramos - Babalibri 2004

E che facciamo in cucina?

Cuciniamo!

Cosa cuciniamo?

La pasta!

Non vedo pasta sul tavolo ma va bene!




Ecco, finalmente sei nella stanza del Re.
Ma dov'è il Re?

Eccolo!!

Sta al bagno!

© Mario Ramos - Babalibri 2004

E' un gatto!!

Sì è un gatto Re! Lo salutiamo?

Sì!!!!

Ok! Lo salutiamo con il nostro modo di cantare Ciao!




Mario Ramos

Il Re è occupato

Babalibri


I libri di Mario Ramos sono sempre geniali. La sua "ironia" conquista tutti... piccoli e grandi.
Ti invito a cercare altri suoi libri (in Italia per Babalibri) e a lasciarti catturare dai personaggi del suo mondo.

In libreria o su Amazon.


Le attività che senti registrate nelle tracce su SoundCloud erano state realizzate prima della scoperta di questo libro... quando entravo spesso con i bambini in un castello immaginario e attraversavo con loro e con la musica le sue stanze.

Da oggi porto sempre con me questo libro nell'eventualità incontrassimo un castello sulla strada.

Puoi anche sviluppare e aggiungere un'attività con vari strumenti musicali per ottenere un'orchestra del Re (nella stanza finale).


Grazie per aver letto questo post.

Nessun commento:

Lascia un commento su questo post

Popolari questa settimana

Chi sono

La mia foto

Da piccolo ogni padella che trovavo in cucina si trasformava all'istante in un tamburo, ogni coperchio in un piatto della batteria da suonare con i cucchiai.

Da grande sono diventato un contrabbassista, 7 anni in Conservatorio a Roma e poi in giro per l'Italia a suonare con varie orchestre.

Sempre da grande quando sono entrato all'Orff-Schulwerk ho preso i cucchiai lì per terra e girando e suonando ogni cosa rotonda sono entrato anche nella stanza di Musica in Culla

- Che cos'è quello? - mi domandai dopo aver visto un grande telo a spicchi colorati. Sono rimasto per scoprirlo.

Oggi (da piccolo) mi dedico principalmente all'educazione musicale per l'infanzia e chiedo sempre a tutti i bimbi se nella loro cucina ci sono le padelle.