Come costruire delle splendide maracas con bottiglie di plastica e rotoli di carta igienica

CC0 Public Domain - Da Pixabay

Tutti i bambini vogliono suonare le maracas!

Quando durante le lezioni di musica chiedo:

Volete i legnetti o le maracas?

Indovina cosa mi rispondono?

MARACAS!!

Però succede che non ne ho per tutti e allora a qualcuno le maracas e a qualcun'altro i legnetti. 

Non che i legnetti non siano belli o interessanti... ma, vuoi mettere? 

Tra i legnetti e le maracas vincono le maracas. E' così e basta!

C'è una soluzione però.

Far costruire ai bambini e alle educatrici/maestre le meravigliose maracas, così quando tornerò ancora dai bambini ci saranno maracas per tutti!

Ho spesso cercato sul web per farmi venire idee su come costruire delle belle maracas.
Fino ad oggi niente. 
Niente che mi convincesse davvero.

Poi oggi ho trovato questo post che mi ha convinto. 
La cosa interessante è il manico. 
Il manico realizzato così è davvero il top.

Ho tradotto una parte del post originale in inglese.



Volete i legnetti o le maracas?

Noi abbiamo le nostre di maracas!!

Vuoi vederle Ugo?

2 commenti:

  1. Fantastica idea...molto spesso per crearle uso delle semplici bottiglie con dentro sassolini o cannolicchi e...il divertimento è assicurato (non per i vicini)!!!

    RispondiElimina
  2. Vai Giampiero!! E' interessante, se non l'hai già fatto, provare con vari materiali all'interno di diverse maracas per far ascoltare le differenze di suono :)

    RispondiElimina

Popolari questa settimana

Chi sono

La mia foto

Da piccolo ogni padella che trovavo in cucina si trasformava all'istante in un tamburo, ogni coperchio in un piatto della batteria da suonare con i cucchiai.

Da grande sono diventato un contrabbassista, 7 anni in Conservatorio a Roma e poi in giro per l'Italia a suonare con varie orchestre.

Sempre da grande quando sono entrato all'Orff-Schulwerk ho preso i cucchiai lì per terra e girando e suonando ogni cosa rotonda sono entrato anche nella stanza di Musica in Culla

- Che cos'è quello? - mi domandai dopo aver visto un grande telo a spicchi colorati. Sono rimasto per scoprirlo.

Oggi (da piccolo) mi dedico principalmente all'educazione musicale per l'infanzia e chiedo sempre a tutti i bimbi se nella loro cucina ci sono le padelle.