Trepak - Danza russa

Su Twitter l'hashtag #orffposse è usato spesso per condividere attività che seguono un approccio "orffiano" all'educazione musicale. Anche #musiced e #musedchat sono hashtag molto attivi per quello che riguarda l'educazione musicale in generale (leggi anche Usiamo #educazionemusicale) ma quello che volevo proporre in questo post è una piccola attività sulla Danza Russa dallo Schiaccianoci di Tchaikovsky pensata da un educatore americano che seguo su Twitter.

Lui è Eric L. Young... @PFPiedPiper su Twitter.

Questo il tweet con la sua attività (clic per andare al tweet ed ingrandire l'immagine):
Here is a cup game #orffposse! enjoy! #nutcracker #musiced #musedchat #elemed pic.twitter.com/7atzWmwI0l

 Traduzione
Materiali:
Un bicchiere (meglio grande) di carta o plastica per ogni bambino.
 
Formazione:
In cerchio
 
A x4 - Batti il ritmo sul pavimento di fronte allo studente - Passo a dx (2, 3, 4) - Passo a dx (2, 3, 4)
B x2 - Bicchiere nella la mano dx e batti il tempo sul palmo della mano sx - 
Passo a dx (2, 3, 4) - Passo a dx (2, 3, 4)
Bridge (ponte) - Fai rotolare il bicchiere sul lato
A x2 - 
Batti il ritmo sul pavimento di fronte allo studente - Passo a dx (2, 3, 4) - Passo a dx (2, 3, 4)
Coda - Passo a destra (2, 3, 4) ...
Questo è quello che scrive lui ma possiamo adattare e sperimentare altri movimenti.
L'attività è pensata per i bambini in età di scuola primaria.

Ecco la musica suonata dall'Orchestra Filarmonica di Berlino:





Forse hai già pensato/realizzato un'attività con questa musica...
Come è andata? Cosa hai fatto?

Nessun commento:

Lascia un commento su questo post

Popolari questa settimana

Chi sono

La mia foto

Da piccolo ogni padella che trovavo in cucina si trasformava all'istante in un tamburo, ogni coperchio in un piatto della batteria da suonare con i cucchiai.

Da grande sono diventato un contrabbassista, 7 anni in Conservatorio a Roma e poi in giro per l'Italia a suonare con varie orchestre.

Sempre da grande quando sono entrato all'Orff-Schulwerk ho preso i cucchiai lì per terra e girando e suonando ogni cosa rotonda sono entrato anche nella stanza di Musica in Culla

- Che cos'è quello? - mi domandai dopo aver visto un grande telo a spicchi colorati. Sono rimasto per scoprirlo.

Oggi (da piccolo) mi dedico principalmente all'educazione musicale per l'infanzia e chiedo sempre a tutti i bimbi se nella loro cucina ci sono le padelle.